L’Italia dei musical. Un 2019 ricco di emozioni e ritorni

0
47

LECCE (di Riccardo Miglietta) – Non solo Broadway, ma anche la nostra Italia negli ultimi anni si è resa protagonista per aver portato in scena in varie location musical e spettacoli di successo. Ne è un esempio l’opera di Riccardo Cocciante “Notre Dame de Paris” che, dopo il tour sold-out del 2016 e del 2017, con il grande ritorno del cast originale quest’anno riporta in scena lo spettacolo in giro da nord a sud con 4 dei 7 membri del primo gruppo di attori/cantanti.

Ma è interessante conoscere anche le proposte che i teatri ci hanno offerto in questo 2019 ormai agli sgoccioli. Ad esempio, da quest’anno è stato possibile assistere e gustare il musical ispirato alla tata più famosa del mondo, ossia “Mary Poppins“, messo in scena gli scorsi mesi al Teatro Nazionale di Milano ed in scena anche al Teatro Sistina di Roma. Una esclusiva che si è potuta ammirare solo in grandi teatri come quelli su citati. La regia è curata da Federico Bellone, già noto per altre produzioni, con protagonista la giovane e brava Giulia Fabbri.

Altra possibilità di divertimento è data dal musical ispirato al buffo cioccolatiere Willy Wonka, “Charlie e la fabbrica di cioccolato“, con Christian Ginepro nei panni del protagonista e con affianco per la prima volta un’orchestra dal vivo composta da 18 musicisti diretti dal maestro e compositore Giovanni Maria Lori.

Al Teatro Brancaccio di Roma Maurizio Colombi ha inoltre proposto una rilettura alquanto inedita della classica storia di Aladdin e Jasmine e delle loro “Mille e una notte” in “Aladdin – Il musical geniale” con protagonisti Leonardo Cecchi e Emanuela Rei e la eccezionale partecipazione di Sergio Friscia.

Per il 20° anniversario, Saverio Marconi insieme alla sua Compagnia della Rancia ha riportato in scena l’intramontabile “Grease” con i suoi iconici personaggi di Danny Zuko e Sandy Olsson per tanta brillantina assicurata. A Natale non può mancare una bella rappresentazione in tema Anni Cinquanta made in USA…

La Compagnia Dell’Alba di Ortona ha riproposto invece a distanza di un anno “A Christmas Carol” ispirato alla storia del vecchio e avaro Ebenezer Scrooge intepretato da Roberto Ciufoli e inventato da Charles Dickens. Nello scorso anno il tour fece tappa anche al Teatro Politeama di Lecce, precisamente la sera del 19 dicembre.

E per concludere, dopo gli ultimi avvenimenti climatici non proprio positivi, specialmente in alcune città del Nord Italia ma non solo, ecco che al Teatro Nazionale di Milano ha spopolato “Singin ‘in the Rain“, ispirato al celeberrimo film del 1952 diretto da Gene Kelly e Stanley Donen. Insomma, per poter trascorrere serate di musica e tanto divertimento c’è stato solo l’imbarazzo della scelta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here