MARTA CONSIGLIA/ “La Vita Veramente” di Fulminacci

0
781

LECCE (di Marta Grattagliano) – Per inaugurare questa rubrica, vorrei consigliare un album che sta facendo da sottofondo a queste mie prime settimane del nuovo anno scolastico: “La Vita Veramente” album d’esordio, pubblicato lo scorso 9 aprile, della nuova proposta targata Maciste Dischi: Fulminacci.

Filippo Uttinacci, vero nome del cantautore, ha solo 21 anni e scrive canzoni da quando ne aveva 16 (ma, purtroppo per noi, ha dichiarato che non pubblicherà mai le sue prime composizioni); viene da Roma e di certo non avrebbe mai pensato di poter realizzare il suo sogno di diventare un cantante. Non ha pretese, canta se stesso, ciò che pensa e che vive, “canta la sua opinione così che si diffonda”, senza il bisogno di essere compreso o appoggiato.

Il suo nome, da tenere sicuramente d’occhio, è già apparso in diverse occasioni (lo abbiamo visto esibirsi al Concertone del Primo Maggio, nonostante avesse alle spalle solo due live) e associato a vari premi. Lo scorso 4 ottobre, ad esempio, ne ha ottenuti due al M. E. I. di Faenza: uno per il miglior esordio dell’anno e l’altro per il miglior video clip indipendente. Inoltre, ha in programma un piccolo tour invernale che toccherà tuttavia solo il Nord della nostra Penisola.

Filippo è un “giovane vecchio”, con un modo di esprimersi che riprende molto i cantautori degli anni ‘90 o addirittura ‘70. Egli stesso si dichiara vicino a Lucio Battisti, altri lo associano a Daniele Silvestri o a Rino Gaetano.Il suo album composto da 9 brani, presenta temi estremamente vari data la sua necessità di mettere tanto di sé: dal più “banale” amore, visto però in una chiave del tutto originale, alla sua “vita veramente” da ragazzo comune che fa cose comuni ma senza però viverle appieno tanto da culminare, come stanco di trovarsi intrappolato in un corpo passivo, con un urlo di liberazione.

Personalmente, non riesco davvero a trovare una canzone preferita, tale è la potenza dell’incantesimo che mi ha ammaliato. Album perfetto per far partire queste prime faticose mattine scolastiche con una marcia in più e una carica tale da permettere di poter cantare già dalle 6 del mattino le sue canzoni a squarciagola. Se non conoscete ancora questo ragazzo così talentuoso, lasciatevi fulminare dalla sua voce!