CALCIO/ Il Lecce impone con grinta il pari alla Juventus

0
753

LECCE (di Riccardo Miglietta) – Domenica scorsa è arrivato il primo punto casalingo in Serie A per il Lecce dello squalificato Fabio Liverani, sostituito nell’occasione dal vice Manuel Coppola. Al penalty di Paulo Dybala risponde quello del capitano giallorosso Marco Mancosu, procurato da un ennesimo colpo di mano in piena area di Matthijs De Ligt ironizzato sui social come lo “Shiro” del calcio italiano.

Il Lecce ci mette tanta grinta e spirito di sacrificio imponendo a tratti il proprio gioco e dimostrandosi squadra da massima serie tanto da meritarsi un pareggio inaspettato, ma importante per il morale, la crescita della squadra e le future sorti della stagione dei giallorossi.

Buone le prestazioni del portiere brasiliano Gabriel che riesce a parare praticamente tutti i tiri in porta dei bianconeri e, quando non lo fa, viene aiutato dal palo, come sulla conclusione di Bernardeschi nella ripresa. Sugli scudi anche capitan Mancosu (autore del gol del pareggio), oltre al centrocampista sloveno Zan Majer, attento e vigile a centrocampo.

La Juventus di Maurizio Sarri , che ha preferito lasciare Cristiano Ronaldo a Torino a riposare, dopo una momentanea manovra offensiva che ha portato al gol del Pipita Higuain (annullato dal VAR successivamente) non trova il modo gestire la partita come sa fare e, proprio come a Firenze, spreca molte azioni d’attacco con lo stesso attaccante argentino e Bernardeschi che raramente riescono a inquadrare lo specchio della porta.

Il prossimo impegno per i salentini è sul campo della Sampdoria, momentaneamente ultima in classifica, nel terzo turno infrasettimanale della stagione. La formazione piemontese, ancora capolista dopo il mezzo passo falso casalingo dell’Inter contro il Parma, sarà invece impegnata in casa contro l’altra squadra di Genova, il Genoa del neo-allenatore Thiago Motta.

STATISTICHE LECCE-JUVENTUS: Possesso palla: 29%-71%, Tiri in porta: 5-4, tiri fuori 5-12, calci d’angolo: 3-16, fuorigioco: 3-3, falli: 11-14, contropiede: 1-0 MARCATORI: 50’ Paulo Dybala (Juventus) su rigore, 56’ Marco Mancosu (Lecce) su rigore .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here