A Lecce la Caserma “Zappalà” si apre al pubblico

0
2367

LECCE (di Francesca Alfieri) – In occasione del secondo Festival Internazionale della Public History, la Caserma “Zappalà, storica sede del Comando Scuola di Cavalleria di Lecce, aprirà al pubblico.

L’evento, organizzato dal Centro Studi Relazioni Atlantico-Mediterranee (CESRAM) d’intesa con la Prefettura di Lecce, durerà dal 13 al 16 novembre e interesserà i comuni di Lecce, Nardò, Copertino, Gallipoli e Tricase. L’iniziativa comprenderà lavori prodotti dalle scuole, performance di vari artisti locali, laboratori esperienziali, molteplici mostre, visite guidate e seminari, mirati ad approfondire e potenziare il collegamento fra l’uomo e il passato.

In occasione della manifestazione nei giorni 13, 14 e 15 novembre, dalle ore 9:00 alle ore 16:00, i cittadini potranno accedere alla Caserma “Zappalà” attraverso l’ingresso d’onore di via Massaglia per visitare la Sala storica delle Cavallerie e il parco mezzi.

La Caserma è intitolata a Salvatore Zappalà, tenente colonnello siciliano pluridecorato e Medaglia d’Oro al valore militare; la struttura ospita la Scuola di Cavalleria dell’Esercito Italiano. È un istituto di formazione e specializzazione degli Ufficiali, Sottufficiali, Militari di truppa e Volontari.

Gli allievi che frequentano la Caserma affinano la loro preparazione professionale alternando esercizi con avanzati sistemi di simulazione, a sessioni di studio nelle moderne aule dei Dipartimenti, alle attività nelle aree addestrative di Torre Veneri e presso il Centro Ippico Militare “Federigo Caprilli.

Inoltre, nell’edificio hanno luogo dei corsi di aggiornamento per il personale che necessita di perfezionare le proprie conoscenze specialistiche. A guidare i visitatori e accompagnarli in un percorso di storia, tradizioni e innovazione tecnologica saranno gli Istruttori del Reggimento Addestrativo e gli esperti di storia militare dell’Istituto.